martedì 5 febbraio 2013

CIAMBELLA SPRINT

Inauguriamo questo spazio con una serie di ricette dolci.
Per ora chiedo venia per le foto... farò meglio!
Questa ciambella è tratta da Più Dolci - giugno 2006... la prima estate di Mattia : )



ALCUNI INGREDIENTI E LA RIVISTA
PREPARAZIONE 20 MINUTI
COTTURA 35 MINUTI
PER 4 PERSONE
STAMPO CIAMBELLA DA 20 CM





INGREDIENTI
250 g farina
150 g zucchero
100 g burro, 4 uova
1 fialetta di aroma alla vaniglia
40 g fecola
1 bustina lievito
150 g yogurt bianco
30 g gocce di cioccolato, mandorle a bastoncino

In una ciotola montate a crema il burro con lo zucchero fino ad ottenere una massa bianca e sostenuta, poi unite, una alla volta, le uova aggiungendo la successiva solo quando la precedente è stata assorbita dall'impasto.
Aromatizzate con la vaniglia, dopodiché unite poco alla volta lo yogurt.


Setacciate sul composto le farine con il lievito ed il sale, amalgamate e unite le gocce di cioccolato. Versate nello stampo unto e infarinato, pareggiate la superficie e cospargete con le mandorle a bastoncino.
Infornare la ciambella per 30/35 minuti a 180°.
Sfornate e sformate il dolce su una gratella.



NOTE

- Sulla rivista viene utilizzato uno stampo per ciambella con il buco, in mancanza - come nel mio caso - usate una teglia a bordi alti.
Non sono riuscita a montare eccessivamente il composto di burro e zucchero: forse perché si tratta d quantità piccole.
Unendo le uova, il composto tenderà a stracciarsi, ma con l'aggiunta  delle farine ritornerà liscio ed omogeneo.

La ricetta dice di cospargere il dolce con le mandorle a bastoncino - cosa che io non ho fatto per i bambini - ma, guardando la foto, a me sembra che la ciambella sia stata lucidata con gelatina e poi decorata con altre mandorle.
Il tempo di cottura è davvero relativo... io ci ho impiegato almeno 40' e ho  dovuto coprire con un foglio di alluminio!

La grana dell'impasto è buona ma compatta, anche se non mi è piaciuta la lievitazione.


Buono il sapore ma non è molto dolce.





LA RIFARÒ?
Sicuramente la riproverò ma seguirò un altro procedimento... Comunque preferisco la mia Ciambella 'fusci fusci' ; )

venerdì 12 agosto 2011

Vi presento il mio nuovo blog

Scusate il ritardo ma, come spesso accade, le situazioni cambiano e i progetti fatti devono essere rimandati  o modificati.
Così eccomi qui a postarvi la prima ricetta di questo spazio dedicato ai passo passo... purtroppo però i miei impegni sono cambiati e non so se e quando riuscirò a produrre delle video ricette ; (
L'avventura di questo blog inizia con alcune ricette tratte dalle miei riviste di Più Dolci, in particolare del mensile n°86/dicembre 2006... WOW! Sono passati ben 5 anni: Mattia aveva compiuto da pochi mesi un anno e Nicolò stava per arrivare...
Faccio una piccola premessa: in questi due mesi ho visionato le ricette da provare e ho escluso quelle a carattere pubblicitario e quelle che prevedono l'uso di liquore, inoltre mi sono concentrata solo su ciò che poteva risultare interessante e nuovo.
Detto questo, passiamo alla prima ricetta

BISCOTTI TRONCHETTO

Preparazione 60 minuti
Cottura 15 minuti
Per 8 persone


Ingredienti
530 g di farina
100 g di farina di riso
300 g di burro, 3 uova
300 g di zucchero
2 bustine di vanillina

Decorazione
200 g di cioccolato fondente fuso
2 cucchiai di burro fuso e freddo
zucchero semolato

Preparazione
Impastate velocemente tutti gli ingredienti, formando un panetto e, dopo averlo coperto con la pellicola, ponetelo in frigo per 30 minuti. Stendete poi la pasta frolla in filoncini e tagliateli della lunghezza di circa 5 centimetri. Disponete i biscotti, ben distanziati, sulla placca del forno rivestita con carta oleata.
Cuocete i biscotti in forno a 190° per 13/15 minuti. Sfornateli e fateli raffreddare sulla gratella.

Decorazione
Unite il burro al cioccolato fuso ancora caldo e intingere i biscotti. Prima che il cioccolato sia asciugato, passate i biscotti nello zucchero semolato. Poneteli sulla gratella ad asciugare.